WUNDERKAMMER

"Le WUNDERKAMMERM di Alice sono contenitori di visioni che creano uno straordinario parallelo fra passato e presente.

I suoi collages e i suoi assemblaggi costituiscono attestazioni di un mondo interiore espresso in piccole costruzioni come reliquiari d'oggetti recuperati.

Nel dato concreto dell'oggetto si riconoscono i segni della disarmonia di una contemporaneità votata allo scacco e all'assurdo, dove si cerca instancabilmente l'impossibile "meraviglia"che apra un varco al di là di quel limite..."

 

Testo critico di Savino Marseglia